Materiali materiali CNC
vuoto

Martin.Mu

Esperto di prototipazione rapida e produzione rapida

Specializzati in lavorazione CNC, stampa 3D, fusione di uretano, utensili rapidi, stampaggio a iniezione, fusione di metalli, lamiera ed estrusione.

La guida definitiva ai materiali per la lavorazione CNC

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Lavorazione CNC richiede esperienza nella scienza dei materiali per garantire i migliori risultati. La lavorazione CNC è un processo di produzione avanzato che prevede l'uso di strumenti computerizzati per produrre parti complesse e precise. Quando si tratta di lavorazione CNC, la selezione dei materiali giusti è fondamentale per il successo del progetto. Senza i materiali giusti, il prodotto finito potrebbe non soddisfare le specifiche desiderate e il costo della lavorazione potrebbe aumentare in modo significativo. Questa guida descrive i materiali più comunemente utilizzati nella lavorazione CNC e le loro proprietà uniche. La scelta del materiale giusto dipende dai requisiti specifici del progetto e dall'applicazione. Comprendendo i vantaggi e i limiti di ciascun materiale, i progettisti di parti CNC possono ottenere precisione e accuratezza nei loro progetti di lavorazione.

La selezione dei materiali giusti per la lavorazione CNC è un passaggio fondamentale per garantire il successo del progetto. Implica la considerazione di fattori quali l'applicazione del pezzo, il processo di lavorazione, il costo e la disponibilità dei materiali, nonché la qualità e le prestazioni del prodotto finito. Prendendosi il tempo necessario per considerare questi fattori, i progettisti di componenti CNC possono ottimizzare il processo di produzione, garantire il rispetto delle specifiche desiderate e ridurre i costi e i tempi complessivi necessari per la produzione.

girante con lavorazione cnc

1. Determinare l'applicazione della parte: Il primo passo nella scelta del materiale giusto per la lavorazione CNC è determinare lo scopo della parte. Verrà utilizzato all'aperto? Richiede elevata resistenza e durata? Deve resistere alle alte temperature? Le risposte a queste domande aiuteranno a restringere la selezione dei materiali. Ad esempio, se la parte verrà utilizzata all'aperto, i materiali in grado di resistere alla corrosione, agli agenti atmosferici e ai cambiamenti di temperatura sarebbero le opzioni migliori.

2. Considera il processo di lavorazione: Un altro fattore vitale da considerare quando si selezionano i materiali per la lavorazione CNC è il processo di lavorazione stesso. Alcuni materiali sono più facili da lavorare rispetto ad altri e ciò può influire sui costi e sui tempi necessari per produrre le parti finite. Ad esempio, alcuni materiali come ottone, alluminio e plastica sono più facili da lavorare rispetto all'acciaio e al titanio. In tali casi, l'uso di materiali facili da lavorare potrebbe ottimizzare il processo di lavorazione, ridurre i tempi di lavorazione e abbassare i costi di produzione.

3. Comprendere le proprietà dei materiali: Dopo aver identificato i requisiti della parte, il passo successivo è comprendere le proprietà del materiale. Materiali diversi hanno proprietà diverse, come resistenza, rigidità, tenacità, conduttività termica, conduttività elettrica, resistenza alla corrosione e costo. I progettisti di parti CNC devono conoscere le proprietà dei materiali che stanno prendendo in considerazione e come si confrontano tra loro. Questa conoscenza consentirà loro di selezionare un materiale che soddisferà i requisiti della parte e fornirà prestazioni ottimali.

4. Pensa a costi e disponibilità: Anche il costo e la disponibilità dei materiali sono fattori importanti da considerare quando si selezionano i materiali giusti per la lavorazione CNC. Alcuni materiali potrebbero essere più costosi di altri e ciò può influire sul costo complessivo del progetto. Inoltre, alcuni materiali potrebbero non essere immediatamente disponibili, il che potrebbe ritardare la tempistica del progetto. È quindi essenziale considerare sia il costo che la disponibilità dei materiali prima di prendere una decisione definitiva.

5. Cerca qualità e prestazioni: L'ultimo fattore da considerare quando si selezionano i materiali giusti per la lavorazione CNC è la qualità e le prestazioni del prodotto finito. Alcuni materiali possono fornire un livello di precisione, accuratezza e durata più elevato rispetto ad altri e ciò potrebbe influire sulla funzionalità e sulla longevità della parte. Ad esempio, il titanio è noto per la sua elevata robustezza, resistenza alla corrosione e peso ridotto, che lo rendono un materiale adatto per applicazioni aerospaziali e mediche dove qualità e prestazioni sono fondamentali.

AN-Prototype riassume un'infografica di materiali che puoi utilizzare come riferimento rapido per identificare rapidamente i materiali CNC adatti a specifiche esigenze ingegneristiche:

lavorazione-cnc-MATERIAL_PROPERTY

Classe

Forza*

Durezza+

lavorabilità

Costo

Applicazioni tipiche

Alluminio 6061

Medio

Medio

★ ★ ★ ★ ★

$

Componenti per aeromobili per uso generico Componenti per autoveicoli Telai per biciclette Contenitori per alimenti

Alluminio 6082

Medio

Medio

★ ★ ★ ★ ★

$

Ricambi automobilistici per uso generale Contenitori per alimenti

Alluminio 7075

Alta

Medio

★ ★ ★ ★

$ $ $

Componenti aeronautici e aerospaziali Ricambi automobilistici Applicazioni marine Attrezzature sportive

Alluminio 5083

Medio

Basso

★ ★ ★ ★ ★

$$

Applicazioni marine Costruzione Recipienti a pressione

Acciaio inossidabile 304

Alta

Medio

★ ★

$ $ $

Uso generico Dispositivi medici Industria alimentare Applicazioni marine Lavorazioni chimiche

Acciaio inossidabile 316

Alta

Medio

★ ★

$ $ $ $

Attrezzature per la preparazione degli alimenti Applicazioni marine Architettura Impianti chirurgici Contenitori per prodotti chimici

2205 duplex

Alta

Alta

$ $ $ $ $

Petrolio e gas Applicazioni marine Lavorazioni chimiche Scambiatori di calore

Acciaio inossidabile 303

Alta

Alta

★ ★ ★

$ $ $ $

Componenti aeronautici Parti di macchine Dadi, bulloni, ingranaggi, boccole

Acciaio inossidabile 17-4

Alta

Molto alto

★ ★

$ $ $ $ $

Pale per turbine Applicazioni marine Navi chimiche Petrolio e gas Applicazioni nucleari

Acciaio dolce 1018

Medio

Medio

★ ★ ★

$$

Parti di macchine per uso generale Maschere e dispositivi

Acciaio dolce 1045

Medio

Alta

★ ★

$ $ $

Parti di macchine per uso generale

Acciaio dolce A36

Alta

Medio

★ ★ ★

$$

Parti di macchine edili Maschere e dispositivi

Acciaio legato 4140

Medio

Alta

★ ★

$ $ $

Parti di macchine per uso generale Utensili

Acciaio legato 4340

Alta

Alta

★ ★

$ $ $

Carrello di atterraggio per aeromobili Trasmissione di potenza Utensili

Acciaio per utensili D2

Alta

Molto alto

$ $ $ $

Utensili per la lavorazione a freddo Matrici e timbri Utensili da taglio e coltelli

Acciaio per utensili A2

Alta

Molto alto

$ $ $ $

Utensili per la lavorazione a freddo Matrici e timbri Utensili da taglio e coltelli

Acciaio per utensili O1

Alta

Molto alto

$ $ $ $

Utensili per la lavorazione a freddo Matrici e timbri

Ottone C36000

Medio

Medio

★ ★ ★ ★ ★

$$

Parti meccaniche Valvole e ugelli Architettura

Resistenza alla trazione – Media: 200-400 MPa, Alta: 400-600 MPa
Durezza – Medio: 50-90 HRB, Alto: 90 HRB – 50 HRC, Molto alto: sopra 50 HRC

Materiali

Forza*

Temperatura di esercizio+

lavorabilità

Costo

Applicazioni tipiche

ABS

Medio

Fino a 60°C

★ ★ ★

$$

Automotive Custodie elettroniche Tubi e raccordi Prodotti di consumo

Nylon

Alta

Fino a 100°C

$$

Parti automobilistiche Parti meccaniche Elementi di fissaggio

Policarbonato (PC)

Alta

Fino a 120°C

★ ★

$$

Architettura Automotive Contenitori elettronici Contenitori per alimenti

POM (Delrin)

Medio

Fino a 82°C

★ ★ ★ ★

$$

Parti meccaniche Custodie elettroniche Boccole e raccordi

PTFE (Teflon)

Basso

Fino a 260°C

★ ★ ★ ★

$$

Applicazioni ad alta temperatura Lavorazione chimica Involucri elettronici Lavorazione alimentare

HDPE

Basso

Fino a 80°C

$$

Contenitori chimici Tubi e raccordi Prodotti di consumo

PEEK

Alta

Fino a 260°C

★ ★

$ $ $ $

Applicazioni mediche Lavorazione chimica Lavorazione alimentare Valvole ad alta pressione

Resistenza alla trazione – Basso: 5-30 MPa, Medio: 30-60 MPa, Alto: 60-100 MPa.
Temperatura operativa massima consigliata per un uso costante.

La scelta del giusto grado di alluminio per la progettazione di componenti CNC può fare una differenza significativa nella qualità e nella durata del prodotto finito. L'alluminio 6061, 6082, 7075, 5052 e 5083 sono alcuni dei gradi di alluminio più popolari utilizzati nella progettazione di parti CNC grazie alle loro eccellenti proprietà come elevato rapporto resistenza/peso, resistenza alla corrosione, lavorabilità e saldabilità. Comprendendo le proprietà dei materiali di ciascun tipo di alluminio, i progettisti di componenti CNC possono fare scelte informate che si traducono in componenti di alta qualità robusti, durevoli e resistenti all'usura.

1. Alluminio 6061:

L'alluminio 6061 è una lega composta da magnesio e silicio, che ne migliora la saldabilità e la resistenza alla corrosione. Ha una resistenza da moderata ad elevata ed è comunemente utilizzato per componenti strutturali e meccanici come parti di aeromobili, telai di biciclette, parti di automobili e hardware marino. Offre un'eccellente lavorabilità e risponde bene all'anodizzazione, che ne migliora la durezza superficiale e la resistenza alla corrosione. Ha una resistenza alla trazione tipica di 40,000 PSI e una resistenza allo snervamento di 35,000 PSI.

2. Alluminio 6082:

L'alluminio 6082 è una lega che contiene magnesio e silicio ed è nota per la sua elevata resistenza. È ampiamente utilizzato nelle applicazioni aerospaziali e marine grazie alla sua eccellente resistenza alla corrosione e all'elevata durata. Offre un'eccellente lavorabilità e si forma bene durante la forgiatura a caldo e a freddo. Ha un carico di rottura tipico compreso tra 45,000 e 58,000 PSI e un carico di snervamento compreso tra 25,000 e 45,000 PSI.

3. Alluminio 7075:

L'alluminio 7075 è una lega ad alta resistenza che contiene zinco ed è comunemente utilizzata nelle applicazioni aerospaziali e di difesa grazie al suo eccellente rapporto resistenza/peso. Offre un'eccellente lavorabilità e può essere facilmente saldato e formato. Ha una resistenza alla trazione tipica compresa tra 83,000 e 86,000 PSI e una resistenza allo snervamento compresa tra 73,000 e 76,000 PSI.

4. Alluminio 5052:

L'alluminio 5052 è una lega che contiene magnesio e offre un'eccellente resistenza alla corrosione e un'elevata lavorabilità. È comunemente usato nelle applicazioni marine e automobilistiche grazie alla sua durata e saldabilità. Ha un carico di rottura tipico compreso tra 28,000 e 33,000 PSI e un limite di snervamento compreso tra 13,000 e 15,000 PSI.

5. Alluminio 5083:

L'alluminio 5083 è una lega che contiene magnesio ed è nota per la sua elevata robustezza ed eccellente resistenza alla corrosione. È ampiamente utilizzato nella costruzione navale, negli aerei e nelle applicazioni automobilistiche. Offre un'eccellente saldabilità e può essere facilmente formato senza fessurarsi. Ha un carico di rottura tipico compreso tra 46,000 e 63,000 PSI e un carico di snervamento compreso tra 21,000 e 42,000 PSI.

L’acciaio inossidabile è da decenni un componente fondamentale nella progettazione di componenti CNC. Le sue proprietà uniche lo rendono versatile e adatto a molte applicazioni diverse. Pertanto, è fondamentale comprendere ogni tipo di acciaio inossidabile e le sue proprietà, in modo da poter fare le scelte giuste per la progettazione delle parti CNC. Conoscendo le proprietà dei gradi 303, 304, 316, 2205 Duplex e 17-4, puoi decidere quale tipo di acciaio inossidabile si adatta meglio alle tue esigenze, permettendoti di scegliere il materiale giusto per il tuo processo di lavorazione CNC. Con queste informazioni, sarà più facile per te prendere decisioni informate quando si tratta di selezionare i materiali per le tue parti.

Grado di acciaio inossidabile 303: Questo grado è noto anche come grado di acciaio inossidabile austenitico a “lavorazione libera”. È perfetto per la lavorazione CNC ed è caratterizzato da eccellente lavorabilità, buona resistenza alla corrosione e durata eccezionale. Di conseguenza, viene spesso utilizzato nella produzione di componenti, alberi e raccordi di precisione.

Grado di acciaio inossidabile 304: Questo è il grado più popolare e comunemente utilizzato grazie alla sua eccellente combinazione di formabilità, saldabilità e resistenza alla corrosione. Presenta un'impressionante resistenza alla corrosione chimica, all'ossidazione ad alta temperatura e all'erosione. Pertanto, è ideale per un'ampia gamma di applicazioni, tra cui l'industria alimentare e delle bevande, le applicazioni architettoniche e la produzione di apparecchiature di laboratorio.

Grado di acciaio inossidabile 316: Questo è il secondo grado di acciaio inossidabile più comune. Presenta una migliore resistenza alla corrosione grazie all'aggiunta di molibdeno, che lo rende perfetto per applicazioni marittime e costiere, poiché può resistere a condizioni marine difficili. È adatto per l'uso in ambienti difficili che sottopongono i materiali ad alte temperature, umidità e agenti aggressivi come il cloruro.

Acciaio inossidabile grado 2205 duplex: È una lega di acciaio inossidabile ferritico-austenitico bifase con elevata resistenza alla trazione, buona resistenza alla tensocorrosione e alla vaiolatura. Viene spesso utilizzato nella lavorazione chimica, nell'industria petrolifera e del gas e negli scambiatori di calore.

Acciaio inossidabile grado 17-4: È un acciaio inossidabile martensitico indurente per precipitazione che può essere trattato termicamente per ottenere un elevato livello di resistenza e tenacità. Fornisce un'eccellente resistenza alla corrosione allo stato indurito, rendendolo un'ottima scelta per varie applicazioni come componenti aeronautici e aerospaziali, parti di petrolio e gas e dispositivi medici.

Acciaio dolce con lavorazione CNC

L'acciaio dolce, noto anche come acciaio a basso tenore di carbonio, è un materiale popolare ed economico per la lavorazione CNC. Contiene meno dello 0.3% di carbonio in peso ed è facile da lavorare utilizzando macchine CNC. L'acciaio dolce ha un'eccellente formabilità e saldabilità, che lo rende adatto a varie applicazioni. È anche duttile, il che significa che può essere arrotolato in fogli sottili senza rompersi.

1. Acciaio dolce 1018: L'acciaio dolce 1018 è un acciaio a basso tenore di carbonio con un contenuto di carbonio di circa lo 0.18%. È un materiale popolare per la lavorazione CNC grazie alla sua resistenza, durata e lavorabilità. Il suo basso contenuto di carbonio lo rende facile da saldare e modellare in varie forme e dimensioni. L'acciaio dolce 1018 è ideale per parti che richiedono robustezza, tenacità ed elevata resistenza all'usura come ingranaggi, boccole, pignoni e giunti.

2. Acciaio dolce 1045: L'acciaio dolce 1045 è un acciaio al carbonio medio con un contenuto di carbonio di circa lo 0.45%. È più resistente e durevole del 1018 ed è ideale per parti CNC che richiedono resistenza e durezza più elevate. L'acciaio dolce 1045 è comunemente utilizzato nelle applicazioni di progettazione di parti CNC come alberi, ingranaggi e assi.

3. Acciaio A32: L'acciaio A32 è un acciaio ad alta resistenza e bassolegato comunemente utilizzato nelle applicazioni di progettazione di parti CNC. L'acciaio A32 ha un rapporto resistenza/peso più elevato rispetto all'acciaio dolce, rendendolo ideale per parti che richiedono materiali leggeri ma resistenti. L'acciaio A32 viene utilizzato nella fabbricazione di parti CNC come componenti strutturali, telai e raccordi.

4. Lavorabilità: Gli acciai dolci 1018, 1045 e A32 hanno una buona lavorabilità, il che significa che sono facili da lavorare nelle forme e dimensioni desiderate utilizzando macchine CNC. La lavorabilità di questi materiali dipende da vari fattori come la velocità di taglio, l'avanzamento e il tipo di utensile utilizzato. In generale, l'acciaio dolce con un contenuto di carbonio inferiore come il 1018 è più facile da lavorare rispetto a quelli con un contenuto di carbonio più elevato come il 1045.

5. Saldabilità: Gli acciai dolci 1018, 1045 e A32 hanno una buona saldabilità, il che significa che sono facili da saldare insieme. Tuttavia, il processo di saldatura di questi materiali differisce a seconda del contenuto di carbonio e di altre proprietà. L'acciaio dolce 1018 può essere saldato utilizzando qualsiasi metodo di saldatura, mentre l'acciaio dolce 1045 e l'acciaio A32 richiedono il preriscaldamento prima della saldatura per evitare fessurazioni.

Materiali in acciaio legato con lavorazione CNC

La lavorazione CNC dell'acciaio legato consente elevata precisione e accuratezza, dando vita a parti con tolleranze strette e caratteristiche complesse. Quando si lavora l'acciaio legato con la lavorazione CNC, è necessario considerare diversi fattori, come la durezza del materiale, la complessità del pezzo e la finitura superficiale richiesta. Scegliere il giusto fornitore di servizi di lavorazione CNC è fondamentale per il successo del tuo progetto, quindi cerca un fornitore che abbia esperienza nella lavorazione dell'acciaio legato e possa fornire parti di alta qualità secondo le tue specifiche.

1. Acciaio legato 4140

L'acciaio legato 4140 è un materiale versatile con proprietà meccaniche superiori che lo rendono la scelta ideale per varie applicazioni di progettazione di parti CNC, inclusi ingranaggi, alberi, mandrini e assi. L'eccellente lavorabilità dell'acciaio legato 4140 lo rende una scelta popolare nella produzione di parti CNC che richiedono forme complesse e tolleranze strette.

La resistenza dell'acciaio legato 4140 è elevata, con un carico di snervamento di 60,000 psi e un carico di rottura a trazione di 95,000 psi. Ha una buona resistenza agli urti e tenacità, che lo rendono adatto per applicazioni che richiedono resistenza ad elevate sollecitazioni. Inoltre, l'acciaio legato 4140 presenta una buona resistenza all'usura, che lo rende resistente all'abrasione, e alla corrosione, che lo rende immune alla corrosione.

2. Acciaio legato 4340

Le proprietà dell'acciaio legato 4340 sono simili a quelle dell'acciaio legato 4140, con ulteriori vantaggi in termini di resistenza e tenacità. Il nichel aggiunto nell'acciaio legato 4340 ne migliora la tenacità e la duttilità, rendendolo un'opzione eccellente per applicazioni ad alto stress.

Il limite di snervamento dell'acciaio legato 4340 è di 95,000 psi e il carico di rottura alla trazione è di 140,000 psi, rendendolo un materiale eccellente per componenti sottoposti a carichi elevati. La sua composizione unica gli consente di mantenere la sua tenacità anche in applicazioni ad alto stress dove altri materiali fallirebbero.

Gli acciai legati 4140 e 4340 sono materiali ad alte prestazioni con proprietà meccaniche superiori che li rendono la scelta ideale per i progettisti di componenti CNC. La loro eccellente resistenza, tenacità, lavorabilità e trattabilità termica li rendono adatti a varie applicazioni che richiedono componenti di precisione. La loro resistenza all'usura e alla corrosione li rende inoltre durevoli, riducendo la necessità di sostituire frequentemente i componenti. I progettisti di componenti CNC devono prendere in considerazione gli acciai legati 4140 e 4340 quando progettano componenti di precisione in grado di sopportare carichi elevati e richiedere tolleranze strette.

Materiali in acciaio per utensili per lavorazione CNC

L'acciaio per utensili per la lavorazione CNC è un componente fondamentale del processo di lavorazione e può fare la differenza in termini di precisione, accuratezza ed efficienza. Selezionando il giusto tipo di acciaio per utensili, considerando la sua durezza, tenacità, resistenza all'usura e altri fattori, puoi ottimizzare le operazioni di lavorazione CNC per ottenere le massime prestazioni. Con una corretta manutenzione e il rispetto delle migliori pratiche, gli operatori CNC possono garantire che i loro strumenti funzionino al massimo delle prestazioni, offrendo risultati ottimali per i loro processi di produzione.

Acciaio per utensili D2: D2 è un acciaio per utensili ad alto contenuto di carbonio e cromo che offre un'eccellente resistenza all'usura e all'abrasione, rendendolo un'opzione popolare per utensili da taglio, punzoni e matrici. D2 è noto anche per la sua tenacità e resistenza alla deformazione. Tuttavia, a causa del suo elevato contenuto di carbonio, il D2 può essere difficile da lavorare e richiede un adeguato trattamento termico per evitare fessurazioni e altri problemi. È importante notare che D2 non è consigliato per applicazioni che richiedono resistenza alle alte temperature o alla corrosione.

Acciaio per utensili A2: A2 è un acciaio per utensili per lavorazione a freddo, mediamente legato, temprabile in aria che offre buona stabilità dimensionale, resistenza all'usura e tenacità. A2 viene spesso utilizzato per stampi di tranciatura, stampi di formatura e lame di taglio. A2 è facile da lavorare e ha eccellenti capacità di levigatura e lucidatura, rendendolo una scelta popolare nel settore degli utensili e delle matrici. Tuttavia, a causa della bassa temperatura di rinvenimento e del rischio di surriscaldamento, un trattamento termico adeguato è fondamentale quando si lavora con A2.

Acciaio per utensili O1: O1 è un acciaio per utensili generico temprabile in olio, antiritiro, che offre buona resistenza all'usura, tenacità e lavorabilità. O1 viene utilizzato per applicazioni che richiedono ritenzione del bordo, come coltelli e scalpelli. O1 è anche facile da trattare termicamente e non richiede la stessa precisione nel processo di altri acciai per utensili. Tuttavia, O1 è suscettibile alla corrosione e non è consigliato per applicazioni ad alta temperatura.

Ciascuno di questi tre acciai per utensili ha il proprio insieme unico di caratteristiche che li rendono adatti a diverse applicazioni di progettazione di parti CNC. Se stai cercando resistenza all'usura e tenacità, D2 è una scelta eccellente. A2 è una buona opzione per stabilità dimensionale e facilità di lavorazione. E se hai bisogno di una buona tenuta del tagliente e lavorabilità, O1 è un'ottima scelta. Quando si considera quale acciaio per utensili utilizzare, è importante tenere presente i requisiti e le esigenze specifiche del progetto per garantire i migliori risultati.

Ottone lavorazione CNC

La lavorazione CNC dell'ottone offre numerosi vantaggi ai progettisti di componenti, tra cui risultati precisi e coerenti, opzioni di personalizzazione, risparmio di tempo e costi, finiture superficiali di alta qualità e basso rischio di errore umano. Utilizzando questo metodo, puoi creare componenti in ottone di alta qualità che soddisfano le tue esigenze specifiche e sono affidabili e di lunga durata. Se desideri migliorare le tue capacità produttive e produrre parti in ottone di alta qualità su larga scala, la lavorazione CNC è la scelta ideale.

Tra i materiali disponibili, C36000 è una delle migliori leghe per vari progetti di parti CNC. L'elevata resistenza e durata, l'eccellente lavorabilità, l'elevata conduttività elettrica, l'eccellente resistenza alla corrosione e il rapporto costo-efficacia lo rendono la scelta ideale per i progettisti di componenti CNC. Con queste caratteristiche e vantaggi, i progettisti di parti CNC possono essere sicuri di creare parti di alta qualità con questa lega di ottone.

1. Elevata resistenza e durata

C36000 è una lega di ottone ad alta resistenza ultra resistente, che la rende perfetta per l'uso in varie parti CNC. Ha eccellenti qualità di formatura a freddo, buone caratteristiche di lavorazione, elevata resistenza alla corrosione ed elevata resistenza alla trazione. Grazie alla sua durabilità, C36000 è comunemente utilizzato nelle applicazioni del settore idraulico, marittimo, automobilistico e aerospaziale.

2. Lavorabilità eccellente

C36000 presenta eccellenti caratteristiche di lavorazione che ne facilitano la lavorazione rispetto ad altri metalli. Le sue proprietà di lavorazione ad alta velocità gli consentono di tagliare meglio e più velocemente della maggior parte degli acciai e dell'alluminio. Durante le operazioni di foratura, maschiatura e filettatura, C36000 offre prestazioni superiori con una minore usura degli utensili. Le sue caratteristiche di lavorabilità rendono C36000 ideale per progetti complessi di parti CNC.

3. Buona resistenza alla corrosione

Uno dei vantaggi essenziali derivanti dall'utilizzo di C36000 è la sua buona resistenza alla corrosione. Questa lega di ottone contiene una piccola quantità di piombo, che la rende più resistente all'ossidazione e alla corrosione atmosferica. C36000 è un materiale ideale per parti che richiedono elevati livelli di esposizione all'ambiente. La sua resistenza alla corrosione lo rende un materiale di prima scelta nelle applicazioni marine, idrauliche e industriali.

4. Alta conduttività elettrica

C36000 possiede un'elevata conduttività elettrica, che lo rende un materiale ideale per applicazioni elettriche. La sua capacità di trasportare corrente elettrica lo rende una scelta eccellente per il cablaggio di prodotti che richiedono conduttività e resistenza. Inoltre, la sua eccellente conduttività lo rende ideale per applicazioni elettroniche che richiedono una messa a terra elettrica.

5. Prezzi ragionevoli

Rispetto ad altri metalli come acciaio inossidabile, alluminio e titanio, il C36000 ha un prezzo ragionevole, rendendolo un materiale conveniente per i progettisti di parti CNC. È una lega facilmente disponibile, economica e disponibile in molte dimensioni e forme. C36000 è un materiale conveniente che fornisce eccellenti proprietà meccaniche a un prezzo accessibile.

Lavorazione CNC di materie plastiche

Le parti in plastica con lavorazione CNC offrono ai progettisti la possibilità di produrre parti estremamente accurate e precise con geometrie complesse. La varietà di opzioni di materiali, soluzioni convenienti, parti di alta qualità, personalizzazione e versatilità offerte dalla lavorazione CNC ne fanno il processo di produzione ideale per molti settori. La capacità di produrre parti in plastica con tale precisione fornisce la base perfetta per prodotti convenienti ma di alta qualità.

L'ABS è un materiale versatile con molte proprietà utili per le applicazioni di lavorazione CNC. La sua resistenza al calore, resistenza chimica e resistenza agli urti lo rendono un'ottima scelta per scopi di prototipazione e test. Tuttavia, i progettisti dovrebbero essere consapevoli dei limiti del materiale, come la sua bassa resistenza ai raggi UV e la suscettibilità alle fessurazioni da stress.

L'ABS (acrilonitrile butadiene stirene) è un polimero termoplastico utilizzato dagli anni '1940. È un materiale popolare per la lavorazione CNC perché è relativamente economico, può essere facilmente modellato in forme complesse e ha buone proprietà meccaniche. L'ABS è anche leggero e ha un'elevata resistenza agli urti. È comunemente usato nell'elettronica di consumo, nelle parti automobilistiche e negli elettrodomestici.

Una delle proprietà più importanti del materiale ABS è la sua resistenza al calore. L'ABS può resistere a temperature comprese tra -20°C e 80°C, il che lo rende una buona scelta per parti che possono essere esposte a temperature elevate o condizioni atmosferiche estreme. L'ABS ha anche una buona resistenza chimica e può resistere all'esposizione a un'ampia gamma di sostanze chimiche, inclusi acidi, sostanze alcaline e la maggior parte dei solventi.

Quando si tratta di lavorazione CNC, l'ABS è un'ottima scelta per scopi di prototipazione e test. È facile da lavorare e produce una finitura superficiale liscia con segni minimi di utensile. Tuttavia, è importante notare che l'ABS tende a deformarsi se esposto a temperature elevate durante il processo di lavorazione. Per evitare deformazioni, si consiglia di utilizzare un piano o un involucro riscaldato durante la lavorazione CNC o di incorporare funzionalità di progettazione aggiuntive per ridurre la velocità di raffreddamento.

I progettisti che lavorano con l'ABS dovrebbero anche essere consapevoli dei limiti del materiale. L'ABS ha una bassa resistenza ai raggi UV, che possono causarne il degrado o la perdita di colore nel tempo se esposto alla luce solare o alle condizioni esterne. È anche soggetto a stress cracking, soprattutto se esposto a determinati prodotti chimici o solventi. I progettisti dovrebbero tenere in considerazione questi fattori quando progettano parti che saranno esposte a radiazioni UV o sostanze chimiche.

Lavorazione CNC Il nylon è una delle scelte più popolari quando si tratta di creare parti precise e durevoli. Il materiale è versatile, leggero e resistente, il che lo rende la scelta ideale per un'ampia gamma di applicazioni. Tuttavia, prima di addentrarsi nelle complessità della lavorazione CNC del nylon, è essenziale comprenderne le proprietà del materiale.

Composizione chimica
Il nylon è un polimero sintetico costituito da unità ripetitive di gruppi ammidici legati insieme da una catena alifatica. La natura di questo composto gli conferisce un'eccellente resistenza chimica, rendendolo resistente all'usura e alle alte temperature. Inoltre, rende il nylon una scelta popolare in ambienti industriali difficili dove altri materiali possono usurarsi e corrodersi rapidamente.

Proprietà fisiche
Il nylon è un polimero semicristallino caratterizzato da elevata resistenza e durata. È inoltre altamente flessibile ed elastico, il che lo rende la scelta ideale per le parti stampate a iniezione che devono resistere a sollecitazioni e flessioni ripetute nel tempo. Inoltre, il nylon ha un coefficiente di attrito molto basso, il che significa che è molto resistente all'abrasione e all'usura.

Proprietà termali
Il nylon ha un punto di fusione elevato, che lo rende una scelta di materiale ideale per applicazioni ad alta temperatura. Può anche resistere alle alte temperature senza perdere la sua integrità strutturale, rendendolo la scelta ideale in ambienti difficili. Tuttavia, il nylon ha anche una bassa conduttività termica, il che significa che non trasferirà il calore in modo efficiente, rendendolo meno efficace in alcune applicazioni di trasferimento di calore.

Proprietà meccaniche
Le proprietà meccaniche del nylon lo rendono la scelta ideale per la lavorazione CNC. Ha un'elevata resistenza alla trazione, il che significa che può sopportare forze o pesi elevati senza rompersi. Inoltre, è altamente resistente alla fatica, il che significa che ha meno probabilità di rompersi o rompersi dopo un uso ripetuto. Inoltre, il nylon ha un elevato rapporto rigidità/peso, che lo rende la scelta ideale per le applicazioni in cui il peso è un problema.

Proprietà elettriche
Il nylon ha buone proprietà di isolamento elettrico, il che significa che è la scelta ideale per applicazioni elettriche ed elettroniche in cui le proprietà isolanti sono importanti. Può essere utilizzato anche per realizzare fascette per cavi, quadri elettrici e altre parti utilizzate nell'industria elettrica. Inoltre, il nylon è altamente resistente ai raggi UV, il che lo rende una scelta eccellente per l'uso esterno in ambienti difficili.

Il policarbonato è un materiale eccellente per la lavorazione CNC, grazie alla sua robustezza, resistenza al calore, trasparenza, resistenza chimica e facilità di lavorazione. È una scelta versatile che può essere impiegata in varie applicazioni, dai componenti strutturali alle coperture protettive. Se stai progettando parti CNC e cerchi un materiale in grado di offrire tutti questi vantaggi, il policarbonato è una scelta eccellente che merita un'attenta considerazione.

1. Alta resistenza: Il policarbonato è un materiale plastico robusto e durevole, resistente agli urti. Questa resistenza lo rende la scelta ideale per i componenti soggetti a situazioni di stress elevato. Il policarbonato può sopportare carichi pesanti senza rompersi o rompersi, rendendolo un materiale eccellente per ingranaggi, cuscinetti e altri componenti strutturali.

2. Resistenza al calore: Il policarbonato ha anche un'eccellente resistenza termica, che gli consente di mantenere la sua resistenza e integrità alle alte temperature. Questa funzionalità lo rende utile per applicazioni che richiedono che i componenti funzionino in ambienti ad alto calore, come parti di motori o involucri elettronici.

3. Trasparenza: Il policarbonato ha un elevato livello di trasparenza, che lo rende la scelta ideale per le applicazioni che richiedono l'accesso visivo ai componenti. Ad esempio, il policarbonato viene spesso utilizzato per realizzare coperture protettive per dispositivi elettronici, consentendo agli utenti di vedere i LED e i pulsanti del dispositivo proteggendoli da eventuali danni.

4. Resistenza chimica: Il policarbonato è altamente resistente a molti prodotti chimici, inclusi acidi, alcali e oli. Questa caratteristica lo rende ideale per applicazioni che comportano l'esposizione a materiali aggressivi, come impianti di lavorazione chimica o raffinerie di petrolio.

5. Lavorazione facile: Il policarbonato è semplice da lavorare utilizzando la progettazione assistita da computer (CAD) e macchine CNC. Ha un basso punto di fusione, il che significa che può essere tagliato e modellato rapidamente in parti e produce pochissima polvere o detriti durante il processo di lavorazione.

Lavorazione CNC Il POM (Delrin) è un materiale altamente versatile e durevole che offre una serie di vantaggi a progettisti e produttori che desiderano creare parti complesse con elevata precisione e accuratezza. La sua elevata resistenza meccanica, stabilità dimensionale, resistenza chimica, facilità di lavorazione e convenienza lo rendono una scelta eccellente per una vasta gamma di settori, tra cui quello automobilistico, aerospaziale, della lavorazione chimica e altro ancora.

1. Elevata resistenza meccanica
Uno dei vantaggi più significativi del POM è la sua elevata resistenza meccanica, che lo rende un materiale eccellente per la lavorazione CNC. Il POM ha un'elevata resistenza alla trazione, un'elevata resistenza alla fatica e un'eccellente resistenza agli urti, il che significa che può sopportare carichi pesanti e ambienti ad alto stress senza deformarsi o rompersi. Inoltre, il POM ha anche un basso coefficiente di attrito, che lo rende un materiale ideale per le parti che devono muoversi o scorrere l'una contro l'altra, come ingranaggi o cuscinetti.

2. Stabilità dimensionale
Un'altra proprietà chiave della lavorazione CNC del POM è la sua stabilità dimensionale. Il POM ha un basso coefficiente di dilatazione termica, che lo rende altamente resistente alle variazioni di temperatura. Ciò è particolarmente importante per le applicazioni che richiedono misurazioni precise in un intervallo di temperature. Il POM ha anche un basso tasso di assorbimento dell'acqua, il che significa che non si gonfierà né si restringerà se esposto all'umidità. Questa proprietà lo rende un'ottima scelta per le parti che devono mantenere la forma e le dimensioni anche in ambienti umidi o bagnati.

3. Resistenza chimica
Il POM ha un'eccellente resistenza chimica, che lo rende un materiale ideale per le parti che entrano in contatto con prodotti chimici aggressivi o solventi. È altamente resistente agli acidi, alle basi e ai solventi organici, il che lo rende adatto all'uso in impianti di lavorazione chimica o ambienti di laboratorio. Questa proprietà rende inoltre il POM un materiale eccellente per la produzione di componenti per l'industria automobilistica e aerospaziale, dove l'esposizione a sostanze chimiche è comune.

4. Facile da lavorare e rifinire
La lavorazione CNC del POM è un processo incredibilmente semplice e il materiale può essere facilmente lavorato e rifinito per ottenere la forma e la finitura desiderate. Il POM ha un basso punto di fusione, il che significa che può essere facilmente modellato e modellato utilizzando macchine CNC convenzionali. Inoltre, il POM ha una finitura superficiale lucida naturale, che lo rende un materiale ideale per le parti che richiedono una finitura lucida o lucida.

5. Conveniente e durevole
Infine, la lavorazione CNC POM è una soluzione conveniente per progettisti e produttori che cercano un materiale durevole e di alta qualità. Il POM ha un prezzo competitivo rispetto ad altri tecnopolimeri e le sue eccellenti proprietà meccaniche e chimiche fanno sì che le parti possano avere una lunga durata, riducendo la necessità di frequenti riparazioni o sostituzioni.

Il PTFE è una scelta popolare per la lavorazione CNC grazie alle sue proprietà uniche, tra cui elevata resistenza chimica, basso attrito, eccellenti proprietà elettriche, resistenza alle alte temperature e facilità di lavorazione. I progettisti di parti CNC si affidano al PTFE quando devono creare parti che verranno utilizzate in ambienti difficili o impegnativi. I componenti realizzati in PTFE sono durevoli, richiedono poca manutenzione e offrono un'affidabilità eccezionale. Data la sua elevata resistenza chimica e la sua resistenza alle temperature estreme, è difficile battere il PTFE nella creazione di parti robuste e affidabili. Allo stesso tempo, il suo basso coefficiente di attrito rende il PTFE lavorato con CNC una scelta eccellente per parti precise che devono scivolare o trasferirsi in ambienti difficili.

1. Elevata resistenza chimica: Il PTFE ha una delle migliori resistenze chimiche tra tutte le materie plastiche, il che lo rende ideale per parti esposte a sostanze chimiche aggressive o ambienti acidi. Ha un'eccellente resistenza alla maggior parte degli acidi, solventi e prodotti chimici, inclusi acido cloridrico, acido solforico e acido nitrico. Questa resistenza è dovuta alla natura altamente inerte del PTFE, che respinge la maggior parte degli elementi della tavola periodica. La resistenza chimica del PTFE lo rende ideale per la creazione di parti che devono essere utilizzate in ambienti difficili.

2. Basso coefficiente di attrito: Uno dei vantaggi più significativi derivanti dall'utilizzo del PTFE nella lavorazione CNC è il suo basso coefficiente di attrito. Il PTFE ha un coefficiente di attrito inferiore rispetto a qualsiasi altro materiale plastico, il che lo rende la scelta ideale per le parti che devono muoversi senza attrito. Le parti realizzate in PTFE sono facili da scorrere, il che le rende ideali nelle applicazioni in cui devono scorrere o ruotare. Questa proprietà rende il PTFE anche una scelta eccellente per la creazione di tenute e guarnizioni poiché possono aiutare a prevenire perdite nelle applicazioni ad alta pressione.

3. Proprietà elettriche eccellenti: Un altro vantaggio della lavorazione CNC del PTFE sono le sue eccellenti proprietà elettriche. Il PTFE è un ottimo isolante, ovvero non conduce elettricità. Presenta la rigidità dielettrica più elevata tra tutti i materiali conosciuti, il che lo rende la scelta ideale per i componenti dell'industria elettronica che necessitano di un'elevata resistenza elettrica. Il PTFE è anche resistente agli archi elettrici, motivo per cui viene utilizzato nella produzione di circuiti stampati.

4. Resistenza alle alte temperature: Il PTFE può resistere a temperature elevate fino a 260°C (500°F), rendendolo ideale per parti che devono funzionare a temperature elevate. Le parti realizzate in PTFE possono mantenere la loro resistenza, rigidità e stabilità dimensionale anche a temperature elevate. Un altro vantaggio della lavorazione CNC del PTFE è che le sue parti si espandono molto poco alle alte temperature, quindi possono essere utilizzate in applicazioni ingegneristiche in cui la stabilità dimensionale è fondamentale.

5. Facile da lavorare: Sebbene il PTFE sia considerato una delle plastiche più resistenti, presenta comunque un'eccellente lavorabilità. La lavorazione CNC del PTFE è un processo semplice che si traduce in parti precise e di alta qualità. Il PTFE non è appiccicoso e non aderisce agli utensili da taglio come le altre materie plastiche, il che significa che può essere lavorato senza refrigerante o lubrificante. Questa proprietà rende la lavorazione CNC del PTFE un processo molto pulito che non lascia residui o detriti.

HDPE con lavorazione CNC

Lavorazione CNC L'HDPET è un'opzione eccellente per applicazioni di produzione di precisione che richiedono elevata precisione, durata e resistenza all'usura. Le sue proprietà meccaniche superiori lo rendono una scelta popolare per varie applicazioni ingegneristiche, inclusi componenti elettrici e automobilistici, ingranaggi, cuscinetti, apparecchiature per il trattamento chimico e strumenti di laboratorio. Può resistere a un'ampia gamma di temperature, mantenere la forma e le dimensioni in condizioni difficili ed è altamente lavorabile, rendendolo l'opzione preferita per i macchinisti CNC. Con le sue proprietà, l'HDPET con lavorazione CNC si rivela un materiale versatile e affidabile per le esigenti esigenze delle industrie moderne.

1. Stabilità termica:

L'HDPET è altamente resistente alla deformazione termica e allo scorrimento a temperature elevate. Ciò lo rende ideale per applicazioni che richiedono stabilità a lungo termine e resistenza al calore, come componenti elettrici e automobilistici. Può resistere a temperature fino a 150°C e rimane stabile fino a 1000 ore a 150°C senza perdere alcuna resistenza meccanica.

2. Resistenza ad alta resistenza:

Lavorazione CNC L'HDPET ha una resistenza alla trazione molto elevata, il che significa che può sopportare molta forza prima di rompersi. La sua resistenza alla trazione è circa 2-3 volte maggiore di quella del polipropilene e del polietilene. Ciò lo rende un'opzione eccellente per le parti che richiedono elevata resistenza, come ingranaggi, cuscinetti e altri componenti della macchina.

3. Resistenza chimica:

L'HDPET ha un'eccellente resistenza chimica ed è altamente resistente a solventi, acidi e basi. Questa proprietà lo rende ideale per l'uso in applicazioni in cui le parti saranno esposte a sostanze chimiche, come reattori chimici, apparecchiature per il trattamento chimico e strumenti di laboratorio. È inoltre altamente resistente all'idrolisi, ai raggi UV e agli agenti atmosferici.

4. Stabilità dimensionale:

L'HDPET ha una stabilità dimensionale superiore, il che significa che mantiene la sua forma e dimensione anche in condizioni difficili. Ciò lo rende un materiale ideale per l'uso in ambienti con temperature e umidità variabili come applicazioni esterne o ambienti industriali. La sua stabilità dimensionale in un ampio intervallo di temperature garantisce che le parti lavorate in HDPET rimangano precise e non si deformino o distorcano.

5. Lavorabilità:

L'HDPET è anche un materiale altamente lavorabile, il che significa che può essere facilmente lavorato in un'ampia gamma di forme e geometrie con tolleranze strette. È compatibile con una vasta gamma di processi di produzione, tra cui lavorazione CNC, stampaggio a iniezione e soffiaggio. I macchinisti CNC preferiscono l'HDPET poiché consente loro di ottenere facilmente angoli acuti, tolleranze strette e geometrie complesse.

Lavorazione CNC PEEK è un materiale termoplastico ad alte prestazioni con molte proprietà benefiche che lo rendono un materiale ideale per un'ampia gamma di applicazioni. La sua elevata resistenza al calore, resistenza, durata, basso coefficiente di attrito, leggerezza e lavorabilità lo rendono una scelta popolare per i progettisti di componenti CNC. In qualità di progettista di parti CNC, comprendere le proprietà della lavorazione CNC PEEK è essenziale per ottenere il successo della progettazione. Sfruttando i vantaggi delle proprietà del PEEK, i progettisti possono produrre componenti robusti, durevoli ed efficienti che funzionano al meglio nelle applicazioni industriali, mediche e ingegneristiche.

1. Elevata resistenza al calore: Uno dei vantaggi più significativi della lavorazione CNC del PEEK è la sua capacità di resistere alle alte temperature. Il PEEK può resistere a temperature fino a 500 gradi Fahrenheit senza sciogliersi o degradarsi, rendendolo un materiale eccellente per applicazioni aerospaziali, automobilistiche ed elettroniche. Il PEEK ha anche una resistenza superiore alle sostanze chimiche aggressive, che lo rende ideale per l'uso in ambienti chimicamente aggressivi.

2. Elevata resistenza e durata: Il PEEK è un materiale estremamente resistente con un elevato rapporto rigidità/peso, il che significa che può sopportare elevati livelli di stress senza deformarsi o rompersi. La lavorazione CNC Il PEEK ha anche un'elevata resistenza alla fatica, il che significa che le parti realizzate con questo materiale possono resistere a sollecitazioni ripetute nel tempo senza degradarsi. Grazie a queste proprietà, il PEEK viene spesso scelto per applicazioni industriali e mediche ad alte prestazioni.

3. Basso coefficiente di attrito: Il PEEK ha un basso coefficiente di attrito, il che significa che può ridurre l'usura delle parti e dei componenti meccanici. Ha anche un'eccellente stabilità dimensionale, il che significa che non si deformerà o si deformerà se sottoposto a mutevoli condizioni ambientali. Ciò lo rende un materiale ideale per parti e componenti di precisione che devono funzionare con una resistenza minima.

4. leggero: Il PEEK è un materiale leggero, circa il 60% più leggero dell'acciaio. Questo è un vantaggio significativo, poiché consente la produzione di componenti leggeri in grado di ridurre il peso complessivo di attrezzature, macchine e veicoli. Ciò può portare a una riduzione del consumo energetico, a una maggiore efficienza e a una maggiore durata delle apparecchiature.

5. Lavorabilità: La lavorazione CNC PEEK è relativamente semplice e diretta. Può essere lavorato con strumenti e tecniche di lavorazione standard, facilitando il lavoro dei produttori. Ciò significa anche che le parti realizzate in PEEK possono essere prodotte in modo rapido ed efficiente, il che è un vantaggio per le applicazioni ad alte prestazioni e sensibili al tempo.

Più popolare

Post correlati

lavorazione-cnc-acciaio-inox

La guida definitiva alla lavorazione CNC dell'acciaio inossidabile

Le parti in acciaio inossidabile con lavorazione CNC di precisione sono la scelta di settori come quello aerospaziale, automobilistico, medico e militare grazie alle loro proprietà meccaniche ideali. L'acciaio inossidabile ha un'eccellente lavorabilità e un'eccellente uniformità, nonché una buona lavorabilità e saldabilità, che lo rendono ideale per una varietà di progetti di lavorazione CNC. L'acciaio inossidabile è anche altamente duttile

Lavorazione CNC in alluminio

La guida definitiva alla lavorazione CNC dell'alluminio

AN-Prototype è un fornitore leader di servizi di lavorazione CNC dell'alluminio in Cina. Disponiamo di un team di ingegneri, macchinisti e specialisti del controllo qualità altamente qualificati in grado di produrre parti in alluminio con accuratezza e precisione.

Fabbricazione della lamiera

La guida definitiva alla fabbricazione della lamiera

I prodotti a base metallica sono ampiamente utilizzati in quasi tutte le applicazioni. Ogni settore dipende dal metallo per una cosa o per l'altra, e le diverse forme di metallo hanno processi diversi attraverso i quali può essere modellato e prodotto. Anche la fabbricazione della lamiera è un metodo popolare per la produzione di prodotti a base metallica. Come suggerisce il nome, il foglio

Piegatura di lamiere

La guida definitiva alla piegatura della lamiera

Molti di questi componenti che ci circondano in diverse applicazioni industriali sono fabbricati utilizzando metalli. I componenti metallici vengono fabbricati dopo aver attraversato diversi processi; tra questi, anche la piegatura della lamiera è uno dei metodi più importanti. Il processo di produzione di componenti attraverso la piegatura della lamiera è osservato in vari settori ed è dotato di molti tipi.

Taglio laser di lamiere

La guida definitiva al taglio laser della lamiera

Le numerose cose che ci circondano, utilizzate per diverse applicazioni, sono realizzate utilizzando molteplici metodi e materiali. Gli oggetti che coinvolgono il metallo tendono a passare attraverso metodi diversi per produrre i diversi prodotti basati sull'applicazione. Uno dei metodi di produzione di prodotti a base metallica è il taglio laser della lamiera. Se sei disposto a saperne di più

Parti medicali lavorate a CNC

La guida definitiva alla lavorazione CNC di parti mediche

AN-Prototype, un'azienda di produzione rapida certificata ISO 9001:2015 e ISO 13485:2016, è esperta nella produzione di componenti medicali lavorati a CNC. La produzione di parti mediche richiede tolleranze più strette e materiali unici. Le attrezzature di lavorazione CNC top di gamma di AN-Prototype, i macchinisti esperti e il rigoroso controllo di qualità ci hanno reso famosi nel campo della lavorazione medica di precisione. Stampaggio a iniezione,

  • +86 19166203281
  • sales@an-prototype.com
  • +86 13686890013
  • TOP