Pezzi meccanici CNC

Martin.Mu

Esperto di prototipazione rapida e produzione rapida

Specializzati in lavorazione CNC, stampa 3D, fusione di uretano, utensili rapidi, stampaggio a iniezione, fusione di metalli, lamiera ed estrusione.

Ricerca sull'errore superficiale complesso basato sulla lavorazione CNC

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Le superfici complesse sono ampiamente utilizzate in vari settori, come l'industria automobilistica e l'industria aerospaziale. A causa del rapido miglioramento della scienza e della tecnologia, a fronte di una precisione superficiale più complessa e di forme complesse delle parti, i requisiti di qualità sono più rigorosi, il che richiede maggiore innovazione e miglioramento nell'attuale tecnologia di lavorazione CNC al fine di garantire la qualità del produceva parti di superficie curva. La precisione e la qualità corrispondono ai requisiti di produzione. Tra questi, nel processo di implementazione della lavorazione CNC, la precisione delle parti di superficie curva complessa sarà influenzata dal problema dell'errore, quindi è necessario controllare rigorosamente l'errore di lavorazione CNC e applicare i mezzi corrispondenti per ridurre l'errore della superficie curva complessa parti, in modo che la precisione della lavorazione possa essere ridotta. L'efficienza è migliorata.

Lavorazione CNC di superfici complesse

Di solito, l'applicazione della tecnologia di lavorazione CNC è un metodo di lavorazione molto preciso per la lavorazione complessa di superfici curve, ma ci sono alcuni fattori che influiscono sulla precisione della lavorazione, con conseguenti errori. Ad esempio: materiali di scena applicati, modelli di superficie e metodi di lavorazione, ecc. Nel processo di operazione specifica, si verificherà un certo errore tra la traccia teorica dell'applicazione dello strumento e la traccia di interpolazione. Se non è strettamente controllato, produrrà maggiori errori di lavorazione e ridurrà l'efficienza del lavoro. Attualmente, l'alta tecnologia della lavorazione CNC con collegamento a cinque coordinate e la tecnologia di lavorazione CNC a tre coordinate sono ampiamente utilizzate. Sebbene svolgano un ruolo molto importante, ci sono anche alcuni fattori d’influenza inevitabili. Attualmente, nella lavorazione CNC, gli utensili principali utilizzati includono frese sferiche, frese a candela e frese ad anello, poiché qualsiasi punto della fresa sferica avrà lo stesso effetto dopo aver toccato la superficie curva, poiché la maggior parte delle frese sferiche viene utilizzata sulla superficie curva. superficie curva. È molto adatto per la lavorazione CNC simultanea a tre assi e per la lavorazione CNC simultanea a cinque assi, ma solo gli utensili ad anello sono adatti per la lavorazione simultanea a cinque assi. Sebbene le macchine utensili CNC siano molto precise, ci sono ancora molti fattori che influenzano. Pertanto, il controllo e l’analisi degli errori rappresentano un collegamento fondamentale per migliorare l’efficienza del trattamento.

2. Analisi degli errori di lavorazione CNC di superfici complesse

I principali fattori che causano errori nella lavorazione CNC di superfici complesse sono gli errori geometrici degli utensili di lavorazione, gli errori di movimento geometrico tra le superfici di lavorazione e gli utensili di lavorazione e gli errori di produzione generati dal sistema di processo. In generale, gli errori di lavorazione NC di superfici complesse includono: asse utensile L'errore causato dallo swing, l'errore causato dall'approssimazione lineare. Nel processo di lavorazione specifico, la parte con il maggior numero di errori si trova attorno al centro dell'interruzione di interpolazione, che è composta dall'errore massimo di rotazione e dall'errore massimo di approssimazione lineare. L'errore di rotazione è l'errore generato quando il vettore normale ruota. Nello specifico si tratta dell'errore generato dal vettore normale durante il processo di rotazione. I fattori che influenzano l'entità dell'errore di trasmissione sono la compensazione della lavorazione del raggio dell'utensile e la lunghezza dell'arco della superficie curva. , La curvatura normale della superficie lavorata. L'errore di approssimazione lineare sarà influenzato in qualche modo dalla lavorazione CNC di forme superficiali complesse, ma l'utensile di lavorazione non avrà un grande impatto. In breve, il raggio dell'utensile, la linea dell'utensile, la dimensione del passo e la forma specifica della geometria della superficie lavorata causeranno errori corrispondenti nella lavorazione. Nella lavorazione NC di superfici curve complesse, la lunghezza della corda di interpolazione avrà un impatto diretto sull'errore di approssimazione lineare. Se è necessario ridurre l'errore di approssimazione lineare, è necessario controllare ragionevolmente la velocità di avanzamento e il ciclo di interpolazione dell'utensile.

Lavorazione CNC 5 Axis

3. Controllo degli errori nella lavorazione CNC di superfici complesse

(1) Compensazione dell'errore di rotazione dell'asse utensile
Nella lavorazione specifica CNC di superfici curve complesse, se la superficie lavorata è una curva convessa lungo la direzione dell'utensile da taglio, la traccia di scorrimento del punto di taglio è una curva concava. In tal caso, l'errore di lavorazione sarà relativamente grande e anche la somma dell'errore di rotazione dell'asse dell'utensile e dell'errore di approssimazione lineare sarà relativamente grande. Se viene utilizzato il metodo di taglio del punto di contatto dell'utensile, l'errore di rotazione dell'albero dell'utensile può essere compensato in una certa misura, in modo da ridurre l'errore totale. Lo spostamento del punto di taglio A dell'utensile lungo la direzione vettoriale normale della superficie di lavorazione verso A' diventa un nuovo punto di taglio, che può modificare la distribuzione degli errori di lavorazione NC su superfici curve complesse e compensare gli errori di lavorazione[ 3]. Se la superficie nella lavorazione NC di superfici curve complesse è una curva concava lungo la direzione di avanzamento dell'utensile e la differenza di approssimazione lineare 1 supera l'errore di rotazione dell'asse utensile n, non ci sarà tolleranza eccessiva. Pertanto, non è necessario implementare la compensazione degli errori di lavorazione e la compensazione degli errori di rotazione dell'asse utensile deve essere controllata in modo ragionevole in combinazione con la situazione specifica.

Parti meccaniche CNC per superfici complesse

(2) Controllo dell'errore di approssimazione in linea retta
Nella lavorazione NC di superfici curve complesse, una linea retta si avvicinerà alla superficie curva. Per questa situazione, ci sarà un errore di approssimazione in linea retta 1. Nello specifico, l'operazione di interpolazione causerà un errore di approssimazione in linea retta 1. In generale, in questa situazione, l'errore di approssimazione lineare può solo essere ridotto o efficacemente controllato, ma non può essere completamente eliminato. Modi efficaci per controllare l'errore di approccio lineare includono il controllo della lunghezza della corda di interpolazione, il controllo del periodo di interpolazione e il controllo della velocità di avanzamento dell'utensile.
Uno, controllo della lunghezza dell'accordo di interpolazione. Nel processo di lavorazione CNC, se non vi è alcun cambiamento nella superficie di lavorazione, la curvatura normale della direzione di avanzamento nell'interruzione di interpolazione è un valore fisso. In questo momento, la lunghezza della corda di interpolazione è il fattore che influenza l'errore di approssimazione lineare e l'errore di approssimazione lineare e il quadrato della lunghezza della corda di interpolazione è proporzionale, quindi ridurre la lunghezza della corda di interpolazione può ridurre l'errore di approssimazione lineare nella lavorazione CNC a una certa misura. Se  ≥ 1 , allora. Pertanto, nella lavorazione NC di superfici curve complesse, la lunghezza della corda di interpolazione deve essere rigorosamente controllata in modo che rientri nell'intervallo corrispondente, in modo da garantire la precisione della lavorazione. Pertanto, accorciare ragionevolmente la lunghezza della corda di interpolazione è una misura efficace per ridurre l'errore di approssimazione lineare, che può migliorare la precisione della lavorazione CNC. Ma va notato che non può essere abbreviato all'infinito. Nella lavorazione, il periodo di lunghezza della corda di interpolazione del coefficiente CNC e la velocità di avanzamento dell'utensile svolgono un ruolo decisivo nella lunghezza della corda di interpolazione [4]. In secondo luogo, il ciclo di interpolazione e la velocità di avanzamento, nella lavorazione specifica di superfici curve, la velocità di avanzamento e il ciclo di interpolazione del sistema CNC avranno un impatto diretto sulla lunghezza della corda di interpolazione, solitamente la tecnologia NC può impostare il ciclo di interpolazione. determina la velocità di avanzamento. Nel caso in cui la velocità di avanzamento non venga modificata, quanto più breve è il ciclo di interpolazione, tanto minore è la lunghezza della corda di interpolazione. Pertanto anche l’errore di approssimazione lineare è minore. Allo stesso modo, nel caso in cui non si verifichi alcuna modifica nell'interpolazione, una velocità di avanzamento inferiore produrrà una lunghezza della corda di interpolazione inferiore, quindi l'errore di approssimazione lineare sarà inferiore. Per l'applicazione del sistema NC con un periodo di interpolazione ridotto, nel processo di lavorazione NC, la velocità di avanzamento dell'utensile deve essere ridotta il più possibile, in modo da ridurre l'errore della lavorazione NC di superfici curve complesse.

In breve, nella lavorazione CNC di superfici curve complesse, alcuni errori inevitabilmente si verificheranno. È importante utilizzare metodi e misure ragionevoli per controllare questi errori al fine di ridurli e garantire la qualità della lavorazione CNC.

Più popolare

Post correlati

attrezzatura rapida

La guida definitiva all'attrezzaggio rapido

Nell'ambiente di produzione frenetico di oggi, l'attrezzamento rapido è diventato uno strumento veloce per prodotti personalizzati. Questo articolo esplora il mondo degli utensili rapidi, i suoi vari tipi, vantaggi, limiti e applicazioni, nonché uno sguardo approfondito su come gli utensili rapidi differiscono dagli utensili tradizionali e su come gli utensili rapidi siano posizionati in modo univoco rispetto alla prototipazione rapida.

Dissipatore di calore con lavorazione CNC

La guida definitiva al dissipatore di calore per lavorazione CNC

Nei macchinari e nei circuiti, i dissipatori di calore sono i componenti più trascurati. Tuttavia, questo non è il caso della progettazione dell'hardware poiché i dissipatori di calore svolgono un ruolo molto importante. Quasi tutte le tecnologie, tra cui CPU, diodi e transistor, generano calore, che può degradare le prestazioni termiche e rendere inefficiente il funzionamento. Per superare la sfida della dissipazione del calore, diverso

Titanio vs acciaio inossidabile

La guida definitiva al titanio e all'acciaio inossidabile

Il mercato odierno della lavorazione CNC è diversificato. Tuttavia, durante la lavorazione dei materiali, dobbiamo ancora considerare il problema dei tempi, dei costi e dell’utilizzo. Il titanio e l'acciaio inossidabile sono i nostri materiali comunemente usati, nella lavorazione di tali materiali si dovrebbe considerare anche la sua resistenza, peso, se ha resistenza alla corrosione, resistenza al calore e se è adatto

Rame vs Ottone Qual è la differenza

Rame vs Ottone Qual è la differenza

Nel mondo dei metalli, rame o “metallo rosso”. Il rame rosso e l'ottone vengono spesso confusi. Sebbene entrambe siano leghe di rame versatili, sono metalli elementari a causa della loro unicità, che influirà sulle prestazioni, sulla durata e persino sull'aspetto. Il rame e l'ottone sono due metalli molto diversi, con somiglianze e differenze significative. Scegliere il giusto

Titanio Vs Alluminio

La guida definitiva al titanio contro l'alluminio

Ogni industria nel mercato odierno deve considerare il materiale per la produzione di parti, la prima cosa che viene in mente sono tre caratteristiche: il costo del materiale, il prezzo, la resistenza e il peso. Sia l'alluminio che il titanio hanno altre proprietà importanti, come un'eccellente resistenza alla corrosione e al calore, e possono farlo

colata sotto vuoto

Guida definitiva alla fusione sottovuoto

La fusione sotto vuoto è il processo utilizzato per produrre parti in plastica di alta qualità paragonabili alle parti stampate a iniezione. La tecnologia di fusione sotto vuoto è stata sviluppata da oltre mezzo secolo ed è una tecnologia di lavorazione con prestazioni ad alto costo e costi e tempi molto bassi per la produzione di parti in volumi ridotti. An-Prototype ha più di

  • +86 19166203281
  • sales@an-prototype.com
  • +86 13686890013
  • TOP